Prevenzione Oncologica, al via la Settimana Lilt: domani 3 gazebo a Belpasso

Ha preso il via oggi – sabato 17 marzo – in tutta Italia, la 17° edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, la campagna sulla prevenzione promossa dalla Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), che si concluderà domenica 25. In provincia di Catania, la sezione Lilt aprirà l’iniziativa domani a Belpasso con tre gazebo nelle piazze Sant’Antonio, Duomo e Stella Aragona. La chiusura il 25 a Catania, con due stand all’interno dei mercatini di “Campagna Amica”: il primo in piazza “Verga”; il secondo al Porto, presso il Nuovo mercato coperto “La Nuova Dogana”.
 Nelle due giornate, i volontari della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori svolgeranno un’attività di sensibilizzazione sull’efficacia di un corretto stile di vita contro l’insorgenza del cancro, basato su una giusta alimentazione, sull’attività fisica costante e sulle visite periodiche di prevenzione. Quanti si assoceranno o rinnoveranno l’adesione alla Lilt, riceveranno in omaggio una bottiglia di olio extravergine di oliva, il cui ricavato andrà a sostegno delle attività della Lega. La scelta è ricaduta, ormai da anni, sull’olio extra vergine di oliva 100% italiano – elemento centrale della dieta mediterranea – che, grazie alle sue indiscusse qualità organolettiche, è un alleato della salute anche contro il cancro.
 
Come è stato illustrato in occasione della presentazione ufficiale della XVII “Snpo” della Lilt nazionale, avvenuta a Roma, il 35% dei tumori dipende da una errata alimentazione.
Per quest’anno è stato coniato l’hashtag #giocadanticipo, che verrà promozionato dalla “Squadra della Prevenzione” Lilt, formata da cinque campioni: il giudice di Masterchef, nonché ristoratore, Joe Bastianich; la food blogger Chiara Maci; l’oste e cuoco siciliano Filippo La Mantia; l’attore Paolo Ruffini; la “donna più profonda al mondo”, l’apneista Alessia Zecchini che detiene il record mondiale di apnea in assetto costante con 104 metri di profondità. Anche il campionato di calcio di Serie A, supporterà in questo weekend la campagna Lilt con l’esposizione di uno striscione al centro del campo all’inizio delle gare.
 “La prevenzione è l’arma più efficace contro l’insorgenza delle patologie oncologiche, e la prevenzione inizia a tavola – dichiara il presidente della Lilt di Catania dottor Carlo Romano –. Bisogna “giocare d’anticipo”, come recita lo slogan della campagna del 2018. Noi apriremo domani a Belpasso e chiuderemo, come da tradizione, la prima domenica di primavera in piazza Verga. E quest’anno saremo presenti anche all’interno del Porto. Da parte mia, l’invito a seguire le nostre indicazioni sui corretti stili di vita, perché uno stile improntato su una buona educazione alimentare, da associare a un’attività fisica e alle visite di prevenzione, è in grado di proteggerci dal tumore. Al contempo, il mio invito a sostenere la Lilt diventando nostri soci e seguendo le nostre attività, per un impegno consapevole e unitario nella lotta contro questa malattia che si può e si deve sconfiggere, tutti insieme”.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.