Biancavilla, l’esercito del Grest: 350 ragazzi all’oratorio don Pino Puglisi

Vederli “all’opera” è uno spettacolo: stanno insieme, ridono, si divertono, vivono. A Biancavilla ha preso il via, nei giorni scorsi, il Grest dell’Oratorio don Pino Puglisi della Basilica Collegiata Santuario “Santa Maria dell’Elemosina” guidato da Giuseppe Sant’Elena.
Nell’ampio spazio della scuola per l’infanzia “Clara Zappalà” di via Pistoia, tutti i pomeriggi i giovanissimi si danno appuntamento per partecipare al Gruppo Estivo (Grest, appunto) colmo di attività ludiche: giocare, ballare, cantare e pregare.
Il tema del Grest di quest’anno è “All’Opera” ed è ricco di giochi e attività di animazione.
A Biancavilla, come nel resto del territorio, grazie ai Grest centinaia di bambini – sotto l’occhio vigile di giovani volontari – prima di andare in vacanza si ritagliano una fetta di vita che, c’è da giurare, serberanno per sempre nel loro cuore. La bellezza del Grest è la condivisione di vita e amicizia nel nome di Gesù. Sono gli animatori che quotidianamente si occupano delle diverse discipline. La chiusura del Grest è prevista per il 3 luglio.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.