Ronaldo, volano anche in Sicilia le vendite delle mutande di CR7: +1800% in pochi giorni

“Le vendite sono in costante crescita: negli ultimi tre giorni gli ordini sono stati cinque volte tanto rispetto a quelli che arrivavano normalmente in un solo mese, nonché il 1800% di quelli che arrivano giornalmente”. Cosi’ Carlo Tafuri, fondatore di Brandsdistribution, azienda torinese specializzata nell’e-commerce di abbigliamento b2b e distributore esclusivo per la Spagna e l’Italia della linea CR7 Underwear, la collezione di intimo di Cristiano Ronaldo, neo attaccante della Juventus.
“E’ incredibile – spiega Tafuri –  quanto le scelte di Ronaldo abbiano un impatto immediato sul gradimento dei suoi brand in tutto il mondo, ma in particolare da chi si sente coinvolto. Sono bastati i primi rumors di un possibile addio di Ronaldo al Real perche’, anche nei nostri uffici, ci accorgessimo subito che il vento stava cambiando. In Spagna iniziava l’incertezza, in Italia cresceva l’euforia. Negli ultimi giorni abbiamo avuto centinaia di migliaia di visite ai nostri siti: il 90% del totale visite degli ultimi quattro mesi e’ stato fatto in solo una settimana, di cui il 70% nell’ultimo weekend. Le vendite – conclude Tafuri non volano solo a Torino, ma anche in regioni del centro sud come Umbria, Calabria, Basilicata e Sicilia, mentre calano in Spagna, senza pero’ affondare”. 

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.