Categorie: CRONACA

Bronte, il sindaco Calanna nega di avere chiesto “utilità”: oggi l’interrogatorio davanti ai giudici

Ascoltato dai magistrati anche il sindaco di Bronte, Graziano Calanna, agli arresti domiciliari nell’inchiesta Aetna che ha coinvolto anche l’imprenditore Russo Morosoli. Subito dopo il provvedimento, la Prefettura di catania ha sospeso dalle funzioni il sindaco.Una intercettazione tra due persone coinvolte nell’inchiesta, Musmeci e Bellia, chiama in causa il primo cittadino brontese quale “istigatore” di un atto di corruzione: 20 mila euro per una consulenza su un progetto. Alla fine dell’interrogatorio i legali di Calanna – avvocati Carmelo Peluso e Maria Mirenda – hanno diramato una nota per comunicare che “…il Sindaco Avv. Graziano Calanna, pur potendosi avvalere della facoltà di non rispondere, oggi ha voluto sottoporsi all’interrogatorio ed ha risposto a tutte le domande del Giudice, negando decisamente di aver chiesto utilità illecite per se o per i propri amici e dimostrando come nel particolare caso di finanza di progetto, la ipotizzata condotta di istigazione alla corruzione sarebbe stata del tutto impraticabile. In particolare egli ha dichiarato di avere manifestato l’interesse pubblico all’opera, esaurendo gli atti di sua competenza perché ogni ulteriore approvazione sarebbe stata appannaggio del Consiglio comunale di Bronte”.

Redazione

Articoli recenti

Paternò, lutto cittadino per la strage di Via Libertà

Era stato annunciato dal Sindaco Nino Naso, proprio in questi minuti arriva l'ufficialità della notizie per il giorno del funerale…

2 ore fa

Paternò, Morto pizzaiolo mentre tornava a casa dopo serata di lavoro

Oggi intorno alle ore 13,00 la salma del giovane Paternese viene consegnata alla famiglia. Stanotte Vincenzo tornava da lavoro era…

3 ore fa

L’anziana madre si rifiuta di dargli soldi per la droga e lui la prende a calci, pugni e morsi: arrestato e rinchiuso in carcere

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza un disoccupato catanese di 28 anni,…

4 ore fa

Bronte – Fidanzati-corrieri bloccati con 2 Kg di marijuana in auto: arrestati e rinchiusi in carcere

I Carabinieri della Compagnia di Randazzo hanno arrestato nella flagranza i catanesi: Manuel TAGLIERI cl.96 e Maria GRILLO cl.87, poiché…

5 ore fa

Finisce nel Carcere di piazza Lanza uno stalker

La Polizia di Stato ha arrestato il pregiudicato catanese GIOIA Alfio Santo (classe 1959) per lesioni personali aggravate e atti…

8 ore fa

La polizia arresta un pedofilo

Su delega della Procura Distrettuale di Catania, personale della Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti…

8 ore fa