Paternò, un Cuore di vecchie Fiat 500 per chiedere all’amata di sposarlo: la sorpresa ad un raduno di auto

Il “Romeo” innamorato di Paternò anziché la Giulietta preferisce la gloriosa Fiat 500 per la dichiarazione d’amore.

Un “Cuore” di vecchie 500 ha fatto da cornice – è il caso di dirlo – ad una richiesta di matrimonio, con la classica domanda “Mi vuoi sposare?”. L’idea è di Luca Parisi, 38 anni, attore di teatro. Dell’amore della sua Desirèe, a dire il vero, è più che certo, visto che gli ha regalato due meravigliosi bambini, Leonardo e Rebecca di 3 e 6 anni.
Luca è anche un grande appassionato della mitica Fiat 500, con la sua auto vintage partecipa ai raduni organizzati in Sicilia. Ed è stato proprio in occasione di un raduno tenutosi a Paternò che l’Innamorato ha progettato la singolare dichiarazione chiedendo allo staff del “Fiat 500 Club Italia” di Catania di dargli una mano. All’arrivo della carovana di 500, è riuscito a formare un cuore piazzando sul selciato uno striscione con la scritta “Sposami”.
Davanti alla propria compagna e ai loro due figli, con gli occhi colmi d’amore, si è poi inginocchiato e ha detto a Desirèe una di quelle frasi che solo un vero innamorato riesce a dire: “Tu mi hai fatto un bellissimo regalo, il dono della vita ai miei figli. Ora tocca a me fare un regalo a te e ai miei figli. Sposami”.
Applausi, qualche lacrimuccia e clacson a festa per questo genuino quadro d’amore familiare.
Già fissata la data del matrimonio: il 5 settembre. Venite in 500.

Riguardo l'autore Redazione

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.