Vittoria, sequestra donna e la violenta per ore: Polizia ferma 26enne

Ha abusato per ore di una donna dopo averla fermata per strada con la scusa d’avere bisogno d’aiuto. Per questo la Polizia di Vittoria, in provincia di Ragusa, ha fermato un 26enne pregiudicato. L’aggressore avrebbe intimato alla vittima, che passava in auto per strada, di accostare l’auto. Una volta salito a bordo, si è messo alla guida della vettura e ha portato la donna in un luogo appartato vicino al cimitero del paese ibleo, per abusarne. Una violenza andata avanti per ore e conclusa il mattino seguente, quando l’uomo, dopo aver minacciato di morte la vittima se avesse raccontato quanto accaduto, l’ha liberata. La donna, sotto choc, ha invece chiamato subito la famiglia ed è andata in ospedale. Allertata contemporaneamente la Polizia, l’uomo è stato individuato in poche ore. Già nel 2018 era stato era stato condannato per violenza sessuale e rapina con un modus operandi simile; aveva all’epoca passato qualche giorno in carcere, poi era passato ai domiciliari ed infine, era stato sottoposto all’obbligo di dimora. Per lui, il gip ha convalidato il fermo disponendo la custodia cautelare in carcere.

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.