Legalità

Il riscatto di Adrano. Una città che vuole dire basta alla mafia

La mafia uccide il silenzio pure. Con questo slogan la città di Adrano alza la testa. Centinaia di persone di ogni età hanno sfilato in un lungo corteo nel cuore di una... Leggi il resto »

Omicidio Pedara. Gip convalida fermo dei due minorenni

PEDARA – Restano in un’istituto penale per minorenni i due ragazzi, di 15 e 16 anni, accusati di avere ucciso Domenico Citelli, 71 anni, con un colpo di fucile alla testa a... Leggi il resto »

La terza edizione di “Pelosi & Famosi”

Leggi il resto »

Annunci e propaganda: è caos alle ex Province

CATANIA. Anche Catania partecipa allo sciopero del personale delle ex Province e città metropolitane, organizzata dalla Fp Cgil, Fp CISL e UIL FPL nazionale con un sit in che si terrà domani... Leggi il resto »

Si scatena il dibattito: le interviste, i commenti, le critiche…

PATERNO’. Suggerimenti che spesso sfociano nelle critiche, più o meno costruttive. A volte più che costruttive denigratorie, fini a se stesse. Ma ci sta pure, purchè non si leda l’immagine di chi... Leggi il resto »

Un autovelox sulla 284: il consiglio licodiese dice Sì

S.M.DI LICODIA. Fa piacere sapere che la stampa, alcune volte, riesce a fornire utili spunti, suggerimenti. Fa piacere, a maggior ragione, venire a conoscenza che sia stato un nostro articolo a fungere... Leggi il resto »

Caso necrologi: Striscia la Notizia ad Adrano

Arriva ad Adrano anche l’inviata di Striscia la Notizia, Stefania Petyx con il suo inseparabile bassotto. Dopo la notizia di ieri, lanciata in esclusiva dal Corriere Etneo e ripresa da altre testate... Leggi il resto »

Il pentimento e il necrologio: ora Adrano si interroga

ADRANO. Era l’area dismessa della Ferrovia Circumetena, quella relative ai binari sovrastanti, era diventa la centrale del spaccio di cocaina e eroina. Tra i binari venivano nascoste le dosi di droga che... Leggi il resto »
Adrano, minacce di morte a pentito: 35 arresti nella cosca Santangelo-Taccuni

ADRANO – I CLAN ANNUNCIANO “LA MORTE” DEL PENTITO

Carte da lutto con il volto di Valerio Rosano (detto Pipitone, finito in carcere a seguito del blitz “Binario morto”). Più che un “avvertimento” una vera e propria rinnegazione: il 26enne adranita... Leggi il resto »

Ss 284. Quella maledetta strada della morte

ADRANO/BIANCAVILLA/PATERNO’. E’ in assoluto una delle arterie stradali più pericolose della Sicilia. Lo dicono le statistiche impietose di questi anni e la lunga scia di sangue che è finita con lo scorrere... Leggi il resto »