La Cura per il rinascimento urbano: porre rimedio agli errori planetari dell’uomo

La Cura per il rinascimento urbano: porre rimedio agli errori planetari dell’uomo

La città coltivata e costruita ha perso la memoria di sé. La sua forma e le sue pulsazioni sono il prodotto di scelte umane e di traumi naturali. L’uomo ha tentato di... Leggi il resto »
La casa. Abitare dopo la pandemia: nuove funzioni per nuovi bisogni

La casa. Abitare dopo la pandemia: nuove funzioni per nuovi bisogni

Forse passerà del tempo, ci vorranno anni, ma cambierà il nostro modo di abitare. Sono di quelle trasformazioni che piano piano modificheranno le modalità di essere e di relazionarci con lo spazio.... Leggi il resto »
La Rinascenza: il Cristo vincitore e il tempo della vita

La Rinascenza: il Cristo vincitore e il tempo della vita

Siamo entrati nel tempo della rinascenza. La Pasqua ci ricorda ciclicamente questo momento. Le nostre liturgie, quelle religiose e quelle laiche, celebrano riti che si tramandano da secoli; trasformati nel tempo ma... Leggi il resto »
Suez. La nave di traverso è un segnale come il Covid: non tutto è disponibile per sempre

Suez. La nave di traverso è un segnale come il Covid: non tutto è disponibile per sempre

Siamo sempre più global. Le distanze si sono accorciate quasi all’infinito. Una nave, la Ever Given (ma su una fiancata ha scritto ‘Evergreen’), è incagliata nel canale di Suez e blocca –... Leggi il resto »

La gatta e il cagnolino: storia buffa ed eterna di due vicini di casa

In quel balcone stretto e lungo che guarda verso la città e abbraccia la casa di quell’ultimo piano: piena di cemento, tra mille torri che hanno coperto gli alberi e gli uomini... Leggi il resto »
Profondi o superficiali purché si indaghi la complessità della natura

Profondi o superficiali purché si indaghi la complessità della natura

L’approfondimento, come attitudine ad indagare le cose umane e divine, rappresenta un prerequisito indispensabile per classificare utilmente una persona. La superficialità ne rappresenta in qualche modo l’opposto e quindi per certi versi... Leggi il resto »
Architettrice, pensare al femminile per governare lo spazio collettivo: parlano Bonanno, Sorge e Tosto

Architettrice, pensare al femminile per governare lo spazio collettivo: parlano Bonanno, Sorge e Tosto

La Giornata della Donna è l’occasione per sentire tre architetti al femminile, tre donne che esercitano un mestiere forse spesso maschilista e che in questi giorni si interrogano sul chiamarsi architetti o... Leggi il resto »
Paternò, la sala degustazioni nell’ex chiesa e le panelle con il mais: il parere di un’esperta

Paternò, la sala degustazioni nell’ex chiesa e le panelle con il mais: il parere di un’esperta

Una cosa è il restauro, un’altra il rifacimento: sul ‘pasticcio’ venuto fuori dalla destinazione dell’ex chiesa di San Francesco di Paternò – sala per degustazioni – interviene un’apprezzata esperta, originaria di Paternò... Leggi il resto »
Paternò, il Monastero di San Francesco e la destinazione scandalosa: siamo alla ‘Sagra della minnulata”

Paternò, il Monastero di San Francesco e la destinazione scandalosa: siamo alla ‘Sagra della minnulata”

Roba da non dormirci la notte. La chiesa di San Francesco (ex San Giorgio), voluta da Ruggero I nel 1084, edificata sui resti di un probabile tempio di Venere, parte di un... Leggi il resto »
Magia, l’altro modo di narrare la Natura

Magia, l’altro modo di narrare la Natura

Ne abbiamo bisogno, la cerchiamo ovunque da sempre. Nascosta tra le cose visibili e tangibili, dentro un gesto o un segno scolpito sulla pietra. Ridondante ma nello stesso tempo sovrapposta alla quotidianità,... Leggi il resto »