Europa, la ninfa che veniva dalla Siria: continente infinitamente vario da sburocratizzare

Questo è l’articolo N. 100 del nostro prezioso collaboratore Francesco Finocchiaro. Con il Corriere Etneo sin dalla nascita, un anno e mezzo fa, Finocchiaro offre puntualmente ogni settimana uno spunto per un... Leggi il resto »

Scuola, insegnare a pensare: dopo la prof palermitana cosa fare del lògos

Sulla professoressa palermitana Rosa Maria Dell’Aria, sanzionata con la sospensione dal servizio e la riduzione dello stipendio per quindici giorni, c’è tanto da riflettere. Molto è stato già scritto e si moltiplicano... Leggi il resto »

Siamo tutti figli di una mamma: lode alle portatrici di vita

L’origine della Festa della Mamma è relativamente recente, risale agli anni ’50, in Italia In molti paesi del mondo si festeggia, più o meno, nel mese di maggio oppure a marzo. Fu... Leggi il resto »

Barabbismo e leggerezza: conta la qualità delle idee anche se le sostiene una minoranza

L’incontro con un giovane frate della compagnia dei ministri degli infermi – detti Camilliani – è l’occasione per riflettere sul concetto di “logica della minoranza”. La domanda che spesso ci poniamo è:... Leggi il resto »

Notre Dame, non prevalga il “famolo strano” per la ricostruzione: più sobrietà per la Cattedrale di Parigi

Crolla il tetto e la guglia della cattedrale di Notre Dame a Parigi. Le fiamme divorano uno dei simboli più riconosciuti della cristianità francese. La scena che si presenta a tutti gli... Leggi il resto »

Primavera, non siamo più quelli di prima: la vita ‘sfogliata’ che non finisce mai

  Ancora un’altra. L’ennesima. Siamo ossessionati dall’esigenza di creare nuove primavere o di rilanciare l’idea stessa di rinascita. Il tempo scorre, inesorabile, consumando ogni cosa. Invecchiamo, ci logoriamo e cambiamo. Modifichiamo la... Leggi il resto »

Rami e Riccardo, gli eroi bambini dell’autobus incendiato: il loro coraggio insegna a tutti noi

E’ la sceneggiatura di un film: un uomo sequestra un autobus pieno di bambini nella periferia di una grande città. E’ un vile attacco a quella comunità, una protesta contro altri crimini... Leggi il resto »

Blackout dei social, ‘Mamma ho perso la connessione’: la paura di sprofondare nel silenzio dell’universo

Il panico, lo sconforto, la paura; solo quattordici ore di blackout per i webnauti di tutto il mondo, isolati da Facebook, Instagram e WhatsApp e tutti sembravamo persi. Accadeva qualche giorno fa,... Leggi il resto »

Latte a 74 centesimi: nella fattoria degli animali le pecore cominciano a capire

“Sul prezzo del latte c’è l’accordo. Il tavolo convocato dal prefetto di Sassari Giuseppe Marani ha chiuso un’intesa che prevede 74 centesimi al litro, con l’impegno di un conguaglio a novembre in... Leggi il resto »

Maschere, per la commedia o per la tragedia: serve Zorro per tornare a sperare

    Un filo sottile unisce tante culture nel mondo. E’ l’uso della maschera, come stratagemma per mostrarsi o coprirsi. La maschera – d’argilla, di ferro, di carta o di stoffa –... Leggi il resto »