Blackout dei social, ‘Mamma ho perso la connessione’: la paura di sprofondare nel silenzio dell’universo

Il panico, lo sconforto, la paura; solo quattordici ore di blackout per i webnauti di tutto il mondo, isolati da Facebook, Instagram e WhatsApp e tutti sembravamo persi. Accadeva qualche giorno fa,... Leggi il resto »

Latte a 74 centesimi: nella fattoria degli animali le pecore cominciano a capire

“Sul prezzo del latte c’è l’accordo. Il tavolo convocato dal prefetto di Sassari Giuseppe Marani ha chiuso un’intesa che prevede 74 centesimi al litro, con l’impegno di un conguaglio a novembre in... Leggi il resto »

Maschere, per la commedia o per la tragedia: serve Zorro per tornare a sperare

    Un filo sottile unisce tante culture nel mondo. E’ l’uso della maschera, come stratagemma per mostrarsi o coprirsi. La maschera – d’argilla, di ferro, di carta o di stoffa –... Leggi il resto »

Cittadinanza e architettura: la qualità dello spazio influenza il nostro animo

Ogni città ha la sua forma. Ogni città ha le sue reti che la connettono al mondo. Ogni città ha un cuore che pulsa da sempre, anche prima della sua fondazione. Gli... Leggi il resto »

Verità nascoste: “Questo (quasi) finanziamento è mio. Quello (sicuramente) perso è tuo

Ogni volta che si raggiunge un risultato politico, per esempio l’ottenimento di un finanziamento o l’entrata in vigore di una legge, assistiamo ad un teatro tragicomico tra gli attori – passati e... Leggi il resto »

Futuro, l’attitudine a immaginare un mondo nuovo

E’ attitudine naturale dell’uomo, l’immaginazione. L’uomo, fin dall’antichità, ha costruito, una trama leggera di segni e racconti allo scopo di rappresentare o evocare parte del suo spazio finito e infinito. Una porzione,... Leggi il resto »

Memorie, oltre la Shoah: i giovani devono sapere

  E’ la giornata in cui si ricorda una delle pagine più buie dell’umanità. Ricordare – per l’uomo – è un dovere e nello stesso tempo una necessità. “Tutti coloro che dimenticano... Leggi il resto »

Neo monachesimo, il modello Shanghai: ricostruire un nuovo mondo e conservare il seme dell’umanità

Shanghai è il futuro. La proiezione del presente oltre l’immaginazione. Una rete di paesaggi digitali, interconnessi tra loro. Intelligenza artificiale, robotica, big data. Se vogliamo vedere il nostro possibile futuro, dobbiamo conoscere... Leggi il resto »

Piano Paesaggistico “Città di Catania”, manca il quadro d’insieme: far dialogare i singoli beni

All’improvviso, come se fosse venuto dal nulla, appare la sagoma del Piano paesaggistico della Città Metropolitana di Catania. Appare e subito diventa l’argomento del momento. Ci si affanna persino a organizzare incontri... Leggi il resto »

Ultimi botti, verso un nuovo anno tutto da progettare

Finisce un anno e ne comincia un altro. Il tempo passa inesorabilmente. E’ il tempo dei bilanci, delle programmazioni. Nuovi propositi e nuovi progetti. Il calendario offre – almeno a noi occidentali... Leggi il resto »