Equità e Solidarietà, dopo il Coronavirus si riparte da qui: un nuovo paradigma per l’umanità

Stiamo vivendo un’esperienza mai vista: surreale, incredibile e tragica allo stesso tempo. Nessuna traccia di questa strana guerra, non la si trova nei libri di storia, nella memoria degli anziani; forse solo... Leggi il resto »

Sicilia, l’isola città: un arcipelago di umanità che non sa essere una megalopoli

La Sicilia ha una popolazione di cinque milioni di abitanti, con una densità di 194 ab/Km². Con questi numeri potrebbe essere la 37ª megalopoli mondiale e la prima grande città d’Italia. Per... Leggi il resto »

Coronavirus: pensare a nuovi modi di abitare questo pianeta senza rinunciare ai rapporti umani

In questi giorni di isolamento e di riflessione, causati dall’emergenza Coronavirus, tanti cominciano a prefigurare nuovi modelli di habitat per il nostro prossimo futuro. Lo avevano detto in molti – ambientalisti, scienziati,... Leggi il resto »
Etna Fiume Simeto

Il fiume Simeto e la forma dell’acqua: il futuro della Valle è nelle nostre mani

Una valle, un fiume che l’attraversa. Le pietre, scavate, modellate, plasmate dall’acqua. La forma della terra e del cielo, della montagna e delle città, rimandano a qualcosa di sacro, di arcaico, di... Leggi il resto »

L’epidemia mediatica del Coronavirus e la zona rossa della stupidità collettiva

Il Paese Italia è sotto attacco. Un virus mediatico si diffonde velocemente e in profondità penetrando in ogni strato della società, invadendo persino le istituzioni. Le borse crollano, le aziende chiudono, le... Leggi il resto »

La Città Metropolitana di Catania è un arcipelago di città mancate

La Città Metropolitana di Catania sembra un’incompiuta. Dopo la cancellazione delle tradizionali province, attraverso un percorso normativo complesso fatto di mille contraddizioni che dura ormai da anni, stiamo ancora aspettando di capire... Leggi il resto »

Pensare: ogni segno è una sinfonia sulla corteccia dell’umanità

Pensiamo, riflettiamo, costruiamo schemi, relazioni e immagini. Lo facciamo costantemente e spesso inconsapevolmente. La nostra mente ci porta altrove, oltre, persino in un tempo e uno spazio distanti dal nostro presente. Riusciamo... Leggi il resto »

A Paternò si è spento il sole: dal 1986 la città è dormiente

A cercare una sola spiegazione è complicato. Si possono considerare tante cause e concause. Si possono formulare ipotesi, tutte valide. La congiuntura economica, una trasformazione antropologica, un virus, le innovazioni tecnologiche, ecc.... Leggi il resto »

Crollano i centri storici: recuperare o demolire? Sono pochi i manufatti che meritano di essere salvati

Un boato, un rumore assordante nella notte. Macerie, rovine, un groviglio di travi e mattoni. La terra trema, scuote le case, le frusta e dopo tutto sprofonda. Una nube di polvere amara... Leggi il resto »

Il viaggio come esplorazione: trovare tracce della costellazione divina sulla terra

Cosa ci porta in alcuni luoghi non è facile saperlo. Forse, il desiderio di appartenere a quella terra, di conoscere la nostra storia, di sentirne il battito. Si arriva spesso per caso,... Leggi il resto »