Stromboli, esplosioni nell’area craterica Nord: lungo la Sciara del Fuoco il materiale prodotto

Stromboli, esplosioni nell’area craterica Nord: lungo la Sciara del Fuoco il materiale prodotto

Una serie di esplosioni è stata registrata la notte scorsa dall'aerea craterica Nord di Stromboli dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio etneo di Catania. Leggi il resto »
Etna, si aprono tre bocche effusive a quota 1900 metri: permane l’attività alla bocca più a monte

Etna, si aprono tre bocche effusive a quota 1900 metri: permane l’attività alla bocca più a monte

Gli esperti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania hanno effettuato, nel pomeriggio di ieri, un sopralluogo nella zona in cui è in atto l’attività effusive dell’Etna; Leggi il resto »
Etna, nuova bocca nella Valle del Bove: ma il flusso lavico avanza lentamente

Etna, nuova bocca nella Valle del Bove: ma il flusso lavico avanza lentamente

Sull’Etna si registrano nuove fratture alla base della parete settentrionale della Valle del Bove. Leggi il resto »
Etna, nuova bocca effusiva nella parte alta della Valle del Bove: a quota 2800 m

Etna, nuova bocca effusiva nella parte alta della Valle del Bove: a quota 2800 m

Una bocca effusiva si è aperta stamattina nella parte alta della desertica Valle del Bove dell’Etna. La quota del punto di emissione di lavica è di circa 2.800 metri sopra il livello... Leggi il resto »
Etna, si apre nuova bocca effusiva: emissione di lava a quota 2800 m

Etna, si apre nuova bocca effusiva: emissione di lava a quota 2800 m

Si è aperta una nuova bocca effusiva sull’Etna questa mattina intorno alle ore 8. Una  bocca effusiva nella parte alta della Valle del Bove. La quota del punto di emissione lavica è... Leggi il resto »
Etna, in aumento l’attività esplosiva al cratere di sud-est: nube di cenere alta 5 km

Etna, in aumento l’attività esplosiva al cratere di sud-est: nube di cenere alta 5 km

Continua l’Etna a dare spettacolo. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha comunicato che dal tardo pomeriggio di ieri è stato possibile osservare un graduale aumento dell’attività esplosiva al Cratere di SE... Leggi il resto »
Etna, nel periodo eruttivo ‘vomitati’ 750 mila metri cubi di lava: nuovo flusso lavico a quota 3250 m

Etna, nel periodo eruttivo ‘vomitati’ 750 mila metri cubi di lava: nuovo flusso lavico a quota 3250 m

Dalle osservazioni degli esperti delle sezioni di Catania e Palermo dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia emerge che sull’Etna vi è un nuovo flusso lavico generato dalla bocca effusiva dell’Etna presente a... Leggi il resto »
Etna, nube lavica alta 8 km e attività stromboliana dal cratere di sud est: poi torna la quiete

Etna, nube lavica alta 8 km e attività stromboliana dal cratere di sud est: poi torna la quiete

Un’eruzione di intensa energia si è registrata nelle scorse ore sull’Etna. L’attività del cratere di Sud-Est è passata da stromboliana a fontana di lava con l’emissione di una nube di cenere lavica... Leggi il resto »

Etna, riprendono le esplosioni al cratere di sud-est: “modesta e sporadica attività”

Dalla mezzanotte viene osservata sull’Etna la ripresa di una modesta e sporadica attività esplosiva al cratere di sud-est. Lo comunica l’osservatorio etneo dell’Osservatorio etneo dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L’attività produce... Leggi il resto »
Etna, solo magma e niente attività esplosiva dalla nuova bocca effusiva: a quota 2100 mt

Etna, solo magma e niente attività esplosiva dalla nuova bocca effusiva: a quota 2100 mt

Lo scenario è spettacolare, come solo un vulcano attivo può mostrare: una `ferita´ si è aperta ieri pomeriggio sul fianco occidentale dell’Etna, e da essa sgorga lava rossa come il sangue. Si... Leggi il resto »