LA MEMORIA DEL CUORE / La “sucalora”, un foro nell’arancia e assaggiavi il paradiso

Avevo 5 anni forse meno. I ricordi più vividi e preziosi che ho sono sicuramente legati all’aranceto che la famiglia di mio padre aveva ai piedi dell’Etna da generazioni. Le memorie si... Leggi il resto »

LA MEMORIA DEL CUORE / La Legnano rossa e il gommista col poster di Gloria Guida

Ero un bambino educato, pacioccone e rispettoso. L’aria era quella appiccicosa d’una estate rovente come un ferro da stiro. Avevo dodici anni e andavo in giro inforcando una Legnano rossa da cross... Leggi il resto »
Natale

Adrano, in via Battiati è Natale anche a Ferragosto

Non ho mai passato il Natale in Sicilia. Non ho ricordi legati a questo periodo, e forse nemmeno mio padre (siciliano Doc). Da piccola infatti mi raccontava che i regali li portavano... Leggi il resto »

IL MIOCABOLARIO / L’impennata di zia Annetta. Al Passo Zingaro l’estate odorava di felicità

Modi dire, espressioni gergali, stramberie verbali: in barba a qualsiasi norma lessicale o grammaticale, nei paesi catanesi (ma la cosa vale anche per il resto della Sicilia) ciascuno di noi governa un... Leggi il resto »