Libri – Il coraggio dell’amore può essere celestiale

Maddalena frequenta la seconda media: le piace il Portogallo, la musica dei Madredeus, uscire con le amiche e le piace soprattutto Fabrizio Fiorini che va già alle superiori ed è, come dice lei celestiale.
Fabrizio Fiorini è gentile, educato, timido. Quella ragazzina di seconda media che lo guarda, e che gli parla ogni mattina sull’autobus è celestiale, ma lui non si sente altrettantocelestiale...
E poi c’è Ivano – fratello di Maddalena –  che sembra invece non essere affatto celestiale.
Francesca Bonafini, autrice fino ad oggi per adulti, gioca con il linguaggio per raccontare l’amore e il coraggio dell’amore, che muove e trasforma. Un amore adolescente, che mostra le sue potenzialità, la sua forza sovversiva con delicatezza, leggerezza ma con chiarezza di lingua ed  esattezza di parole (Maddalena ama le parole e i suoi significati).
In una serie di fraintendimenti, avanzate e arretramenti, lacrime e risate, un romanzo che racconta a ragazzi e ragazze com’è ingarbugliato l’amore, quanto possa essere “bruttissima cosa”, ma anche bellissima e quanto sia stupido averne paura.
Perché è proprio l’amore a dare un senso alle cose. Almeno per Maddalena. Che è tenace e rispettosa nello stesso tempo e che ha giustamente trovato Fabrizio celestiale.
Perché sono i ragazzi come lui che ci piacciono molto. 
 
L’autrice:
Francesca Bonafini è nata a Verona e vive a Bologna. Ha pubblicato i romanzi Mangiacuore (Fernandel, 2008), Casa di carne (Avagliano, 2014) e La cattiva reputazione (Avagliano, 2016). Numerosi suoi racconti sono apparsi su riviste, quotidiani e antologie. Celestiale è il suo primo romanzo per ragazzi.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Riguardo l'autore Corriere Etneo

4 Comments

  1. Pingback: Francesca Bonafini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.