Catania, al corso per insegnati di religione lezione su pedofilia e abusi: docente don Di Noto

La pedofilia, è questo il tema del corso di formazione (1° incontro) per gli insegnanti di religione dell’Arcidiocesi di Catania che domani si svolgerà presso il Seminario Arcivescovile dalle 16 alle 19. Il corso, organizzato dall’Ufficio Scolastico diocesano della Diocesi etnea è stato affidato a don Fortunato Di Noto, fondatore di Meter onlus, da 30 anni impegnato, in tante diocesi a formare gli operatori pastorali, sacerdoti, religiosi e laici. “In questo delicato settore degli abusi sui minori, sulla pedofilia e pedopornografia, non è più il tempo dell’approssimazione – ha detto don Di Noto -. Indirizzare un corso ai docenti di religione favorisce la comprensione del fenomeno, le piste giuste nella lettura degli abusi, la logica della prevenzione e di conseguenza la possibilità di diventare vigili nei segnali che i minori possono dire nel loro linguaggio, condizionato anche dalle nuove tecnologie”. Meter onlus, prosegue così l’impegno senza sosta a formare chi è preposto a guida responsabile dei minori. 
Pubblicità
Avatar

Riguardo l'autore Corriere Etneo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.