‘Sister Act’ a luci rosse: ex suora diventa attrice hard

luci rosse

Sembra la trama pruriginosa di un film di “Tinto Brass” invece è molto di più: una suora diventa attrice di film a luci rosse.

La storia di Yudi Pineda, una ragazza colombiana di 28 anni, ha tutte le carte in regola per diventare un libro di successo. L’ex religiosa aveva deciso di conservarsi a Dio, ma ad un certo punto decide di abbandonare l’abito talare per diventare una pornostar. Una svolta a dir poco clamorosa.

Smessi i panni della suora caritatevole, ha indossato quelli della crocerossina del sesso davanti alla macchina da ripresa. Una star dell’hard, famosa certamente anche per la sua storia molto singolare.

Qualche giorno fa, ha dichiarato alla stampa

“Non manco mai alle preghiere del venerdì, alle riunione del sabato e alla messa domenicale” ha dichiarato pochi giorni fa alla stampa. Che Dio la benedica.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Riguardo l'autore Enzo Sangrigoli

Conduttore radiofonico dal 1987, anno della rivoluzione della musica house nel mondo delle radio. Editore di Radio Flash e Flash TV e cofondatore del Corriere Etneo. Adora la tecnologia, studia costantemente marketing e vive di musica: ‘The dark side of the moon’ dei Pink Floyd è il suo disco preferito. Ha un debole per la cucina e sa creare piatti in perfetto stile ‘ratatouille’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.