Catania, robot “da Vinci” opera bimba di 9 anni con tumore al pancreas: intervento al Policlinico

Una bambina di appena nove anni affetta da un tumore alla testa del pancreas, patologia assai rara in età pediatrica, è stata operata nel Policlinico Vittorio Emanuele di Catania con l’ausilio, ritenuto fondamentale, del nuovo robot chirurgico “da Vinci XI”, di recente acquisito dall’università. La bambina e’ stata dimessa ieri in perfette condizioni cliniche e verrà seguita nel tempo dalla Clinica Chirurgica pediatrica dell’ateneo. “Posso confermare che tale patologia, così rara in questa fascia di età – spiega il chirurgo Vincenzo di Benedetto – è stata per la prima volta trattata, in Italia e nei Paesi europei, con l’ausilio del robot ‘da Vinci’. Ciò è stato possibile grazie al programma di Chirurgia robotica voluto dal rettore Francesco Basile, dal direttore generale dell’ateneo Candeloro Bellantoni e dal direttore generale facente funzioni dell’Azienda Policlinico-Vittorio Emanuele Giampiero Bonaccorsi”. A effettuare l’intervento chirurgico sono stati il direttore della Scuola di specializzazione in Chirurgia pediatrica dell’Università Vincenzo Di Benedetto, coadiuvato dal dirigente medico di Chirurgia pediatrica Maria Grazia Scuderi con la collaborazione del professor Luca Morelli, associato di Chirurgia generale nell’Università di Pisa.

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.