Malta, musica e cultura alla ribalta con il “Mediterranean Stars Festival”: il 4 ottobre

La musica è la vera lingua universale, ognuno di noi è legato ad un brano. Spesso, senza capire il senso delle parole ci lasciamo trasportare dalla melodia o dal beat che inevitabilmente ci trasforma in musicisti nati. E’ questa l’essenza che ha portato ad organizzare uno degli eventi più attesi nel Mediterraneo. Malta vive uno dei momenti felici con un turismo sempre in crescendo e che adesso mira a consolidare con l’intrattenimento e gli eventi live come il “Mediterranean Stars Festival”, dove a fare da cornice sono i monumenti della città segno della cultura mediterranea e delle varie popolazioni che hanno lasciato un patrimonio artistico e culturale di elevato spessore. Il Mediterranean Stars Festival è realizzato in collaborazione con Radio Italia Live, che per l’occasione porterà l’eccellenza degli artisti italiani che stanno dominando le classifiche nel nostro paese durante questo scorcio di fine estate 2019. Sul palco si esibiranno Alessandra Amoroso, Boomdabash, Gigi D’Alessio, Elisa, Emma, Guè Pequeno, J-Ax, Mahmood, Max Pezzali, Raf, Umberto Tozzi e Francesco Gabbani. Al ‘catalogo’ si aggiungeranno gli artisti maltesi Ira Losco e i The Travellers – toccherà a loro aprire lo spettacolo a Fosos – e poi ancora Nicole Frendo e Red Electrick. L’organizzazione assicura 4 ore di puro divertimento: sarà lo show degli show ci racconta Mario Volanti presidente di Radio Italia, un evento di successo già collaudato a Milano e a Palermo con il Radio Italia Live. Al parterre degli artisti si aggiunge l’algerino Khaled, diventato famoso in Italia per la canzone “Aicha”. Soddisfazione è stata espressa da Konrad Mizzi, ministro del Turismo del Governo di Malta, il quale assicura che il Mediterranean Stars Festival non sarà l’unico evento organizzato per i turisti che arriveranno a Malta. Giorno 4 ottobre, infatti, saranno predisposte altre attività ed iniziative per tutto il weekend in un’esperienza unica che trasformerà Malta nella capitale del turismo del Mediterraneo, tra cui l’evento della “Notte Bianca” il 5 Ottobre.

Riguardo l'autore Enzo Sangrigoli

Conduttore radiofonico dal 1987, anno della rivoluzione della musica house nel mondo delle radio. Editore di Radio Flash e Flash TV e cofondatore del Corriere Etneo. Adora la tecnologia, studia costantemente marketing e vive di musica: ‘The dark side of the moon’ dei Pink Floyd è il suo disco preferito. Ha un debole per la cucina e sa creare piatti in perfetto stile ‘ratatouille’

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.