Adrano, il Comune recupera i 4 mln di finanziamenti perduti: sono per la ristrutturazione delle scuole

Ad annunciarlo è il sindaco di Adrano in persona: “Abbiamo recuperato per intero – afferma Angelo D’Agate –  le somme relative ai finanziamenti dei lavori di ristrutturazione delle scuole: Stazione, Cappellone ed ex Macello. Quasi 4 milioni di euro”.
Dopo le critiche e le polemiche sollevate da più parti sulla perdita dei finanziamenti, nel maggio scorso – come si ricorderà – il Corriere Etneo aveva dato notizia di un emendamento al Senato che proroga per il triennio 2018-2020 il termine di affidamento per la realizzazione dei lavori pubblici: da 8 a 14 mesi dalla data di emanazione del decreto.
“Abbiamo fatto di tutto per riaverli – aggiunge il sindaco D’Agate – e ce l’abbiamo fatta. Fra qualche mese usciranno i bandi di gara. Siamo molto contenti”.
L’ufficializzazione della notizia che ben 4 milioni di euro sono stati recuperati per la ristrutturazione delle scuole adranite si traduce in una iniezione di ottimismo per l’amministrazione D’Agate che ha dovuto subire pesanti critiche sulla macchina burocratica comunale. Poche settimane fa, il Comune di Adrano ha dovuto subire l’onta della doppia bocciatura dalla graduatoria del Servizio civile contro la quale ha presentato ricorso.

Avatar

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.