Paternò, omaggio floreale ai Vigili del fuoco dopo l’attentato di Alessandria: Naso al distaccamento cittadino

Dopo la morte dei tre vigili del fuoco in un attentato di pochi giorni fa ad ad Alessandria, anche la città di Paternò ha reso omaggio ai pompieri: l’ha fatto questa mattina il sindaco di Paternò Nino Naso che, accompagnato da assessori e rappresentanti della Polizia municipale e dal presidente del Consiglio comunale Filippo Sambataro, si è recato presso la caserma dei Vigili del fuoco di via Contessa Adelaide, sede del distaccamento dei pompieri. Il primo cittadino paternese ha deposto un omaggio floreale davanti a una scultura che raffigura dei pompieri in azione, con accanto le foto dei tre uomini morti nel compimento del loro dovere. Un picchetto d’onore ha accolto il sindaco Naso che ha espresso il ringraziamento suo e della città per il continuo lavoro svolto dai Vigili del fuoco per tutta la comunità. A rappresentare il comando provinciale dei vigili del fuoco di Catania il capo reparto Alessandro Puglisi che ha ringraziato l’amministrazione comunale di Paternò.

Pubblicità
Avatar

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.