Biancavilla, 130 mila euro per risparmio energetico del Municipio: presto il via ai lavori

Pronti a partire i lavori per l’efficientamento energetico del palazzo municipale di via Vittorio Emanuele.
L’amministrazione Bonanno ha lavorato affinché si potesse attingere alle risorse derivanti dal decreto legge “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”, meglio conosciuto come Decreto Crescita: la progettazione e la relativa partecipazione al Bando sono state ripagate con un finanziamento da 130 mila euro destinato, per l’appunto, all’intervento sulla struttura comunale.
I fondi erogati riguarderanno l’installazione di pannelli fotovoltaici, la sostituzione degli attuali infissi che permetterà una minore dispersione termica, la “rottamazione” delle attuali lampade con quelle a risparmio energetico.
“Per la nostra amministrazione, il tema ambientale resta fondamentale per migliorare la qualità della vita della città – spiega il sindaco Antonio Bonanno -: sia che si tratti di salute pubblica, di corretta gestione dei rifiuti o, come in questo caso, di questioni che riguardano strettamente la razionalizzazione energetica e, di conseguenza, l’inquinamento.
Ma ridurremo anche le spese con un taglio non indifferente ai costi legati al pagamento dell’energia elettrica. Sin dal primo giorno del nostro insediamento continuiamo a monitorare ed a cogliere tutte le opportunità di finanziamento alle quali il Comune di Biancavilla può partecipare e attingere”.

Pubblicità
Avatar

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.