Adrano: Mancuso elogia Di Primo e i consiglieri di Lega, Udc e 2.0 sul voto pro-precari: “Fine di un incubo”

“Grazie alla volontà dei consiglieri comunali Udc e Lega, al supporto incondizionato di Adrano 2.0 e alla serietà del Presidente del Consiglio si chiude una vicenda che ha visto negli anni molti protagonisti in negativo della politica adranita”.

Lo afferma in una nota l’ex sindaco di Adrano Fabio Mancuso.

“Dopo la prima stabilizzazione deliberata dalla nostra amministrazione – osserva l’esponente politico che per primo avviò l’iter giunto alle battute finali – si aggiunge la definitiva stabilizzazione degli ultimi 108 decani dei non più giovani precari.

Il mio pensiero va alle loro famiglie ai loro figli e alla loro pazienza. Sono felice che il consigliere Pellegriti a nome dei due gruppi consiliari Udc e Lega abbia speso tutte le sue energie per raggiungere questo traguardo.

Ad Angelo D’Agate l’onere di velocizzare l’ultimo step burocratico e l’onore di deliberare la fine di un incubo. La nostra e’ un’azione di buona politica che nn mancherà mai per supportare tutte le buone iniziative da qualsiasi parte provengano”.

Pubblicità
Avatar

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.