Belpasso, il Comune amplia il cimitero: tornano liberi i loculi delle confraternite

Il Comune di Belpasso ha proceduto all’ampliamento del cimitero dando l’avvio alla realizzazione di una ulteriore stecca di loculi per una capienza di 72 posti.

Con questo nuovo progetto elaborato dall’amministrazione comunale belpassese i loculi delle confraternite, “occupati” per carenza di posti, torneranno liberi.

Confraternite che vista l’emergenza avevano messo a disposizione i loro loculi. La ditta aggiudicatrice dell’appalto dovrebbe eseguire i lavori entro i prossimo tre mesi, in modo da poter stabilire il trasferimento delle salme che attendono nei luoghi di sepoltura provvisori.

L’amministrazione, sta lavorando, assieme agli uffici predisposti (lavori pubblici e cimitero) ad una soluzione che perduri nel tempo, contestualmente alla progettazione del “project financing” che permetterà la risoluzione totale della penuria di lotti cimiteriali adibiti a tombe a cielo aperto, colombari e cappelle destinati ad esaudire le richieste fatte nel corso di quasi vent’anni da parte degli utenti. L’iter verrà seguito dall’assessore alle politiche cimiteriali Fiorella Vadalà.

Pubblicità
Avatar

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.