Paternò, crolla balcone in via S. Michele: due donne e un bambino cadono da un’altezza di 4 mt

Un cedimento improvviso ha provocato il crollo di un balcone di una casa di via S. Michele, nel centro storico di Paternò.

Due donne e un bambino sono rimaste vittime del crollo. L’incidente è avvenuto intorno alle 14.30, in una delle traverse di via G. B. Nicolosi.

Secondo una prima ricostruzione, due donne e un bambino erano affacciati al balcone di casa quando, improvvisamente, tutto è crollato.

Le due donne e il bambino sono caduti da un’altezza di 4 metri circa.

Una delle due donne è stata trasportata con Elisoccorso a Catania. Anche il bambino è stato trasportato in un ospedale etneo.

Si trova ricoverata a Paternò la seconda donna coinvolta nell’incidente.

Sul posto ci sono Vigili del Fuoco, Carabinieri e Polizia municipale.

Pubblicità
Avatar

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.