Belpasso, sulla prevenzione incendi il consigliere M5S attacca la maggioranza: “Bocciata la proposta di aumentare le sanzioni”

Belpasso, sulla prevenzione incendi il consigliere M5S attacca la maggioranza: “Bocciata la proposta di aumentare le sanzioni”

A Belpasso il consigliere comunale dei 5 Stelle Damiano Caserta attacca la maggioranza sulla mancata collaborazione in termine di prevenzione incendi:

la minoranza, infatti, ha presentato una serie di proposte sull’argomento con la maggioranza che avrebbe replicato dicendo “no all’aumento delle sanzioni per gli incendi, no alla destinazione del ricavato delle sanzioni alle vittime dei roghi, no alla pubblicazione del regolamento contro gli stessi e no alla spinta agli uffici a redigere il catasto dei soprassuoli annualmente”.

Damiano Caserta critica il rifiuto della maggioranza di accettare le continue proposte dell’opposizione.

“Facciamo opposizione e si indispettiscono, presentiamo proposte e le rifiutano”.

Un anno addietro i pentastellati avevano presentato la mozione per la prevenzione degli incendi per contrastare i piromani locali e contro coloro che lasciano il proprio terreno incolto esposto ai roghi estivi.

“La maggioranza del Sindaco Motta ha avuto bisogno di un anno per studiare una strategia ridicola per rigettare l’ennesima proposta del M5Stelle. Alla richiesta di aumentare le sanzioni la maggioranza ha risposto che le sanzioni sono quelle e, per legge, non si possono aumentare”.

Pubblicità
Avatar

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.