I Diesis: il duo musicale di Paternò alla corte del produttore Funkyman: ‘Stories’ è il loro primo pezzo

I Diesis: il duo musicale di Paternò alla corte del produttore Funkyman: ‘Stories’ è il loro primo pezzo

Cristian e Ivan, 22 e 27 anni. Due giovani fratelli paternesi accomunati dalla passione per la musica.

Iniziano il loro percorso come ballerini di breakdance, allenando l’orecchio musicale fin dalla più tenera età, per poi avvicinarsi al canto e agli strumenti musicali.

Diesis, così si chiama il duo, propone un pop reggae, disco, leggero e romantico, che si adatta a qualsiasi contesto. Il loro primo pezzo, lanciato lo scorso 13 luglio dal famosissimo produttore musicale Funkyman, s’intitola “Stories” e racconta di una storia d’amore moderna, ispirata (in parte) a esperienze personali.

Diffondere un messaggio di speranza e una ventata di freschezza è proprio quello che intendono fare, soprattutto in questo periodo difficile scaturito dal Covid-19.

“Quando dobbiamo scrivere qualche pezzo ci isoliamo nel nostro piccolo studio o ci rifugiamo tra la natura dove possiamo essere liberamente noi stessi e scrivere in tranquillità – raccontano i fratelli – ci ispiriamo al gruppo musicale Take That, ma il nostro idolo rimane Michael Jackson”.

I due fratelli sono molto uniti. Il loro è un legame fraterno come pochi, pieno d’amore, dove fiducia e rispetto ne sono il collante.

“Le nostre canzoni sono frutto di ispirazione quotidiana e personale – concludono i giovani cantanti – siamo contenti che Funkyman abbia deciso di lavorare con noi e speriamo di arrivare sempre più in alto”.

“Stories” è stata mandata in onda in diverse stazioni radio francesi e fa parte di un progetto nato ad opera dell’iniziativa americana Heart of Hollywood.

Altri brani sono in preparazione e nel frattempo i due fratelli non possono fare altro che accogliere orgogliosamente i numerosi riscontri positivi che ha avuto la loro canzone. I nuovi futuri Robbie Williams e Gary Barlow? Cominciamo a incrociare le dita.

Riguardo l'autore Erika Samperi

Erika Samperi, di anni 20, è una studentessa universitaria, orgogliosamente siciliana. Impegnata attivamente nel sociale, ama l'arte in tutte le sue forme, leggere e viaggiare. Cresciuta a pane e fiabe dei fratelli Grimm, nutre un amore sviscerato per i grandi classici della letteratura italiana e per il jazz e il blues americano. Spera di poter completare gli studi e continuare a scrivere raccontando la vita che la circonda.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.