Belpasso, cittadino aggredisce vigile urbano: l’indignazione di sindaco e assessore

Belpasso, cittadino aggredisce vigile urbano: l’indignazione di sindaco e assessore

Aggredito verbalmente e fisicamente un vigile urbano di Belpasso mentre era in servizio presso la frazione di Piano Tavola.

A darne notizia, nella tarda serata di ieri, il sindaco Daniele Motta e l’assessore alla Polizia municipale Moreno Pecorino sulle pagine social.

“Qualche giorno fa è successo un fatto increscioso ai danni di un vigili che opera a Belpasso – si legge nel post pubblicato da Motta – Il tutto scatenato da una semplice segnalazione di divieto di accesso al conducente dell’auto in questione il quale ha pensato bene di reagire nel peggior modo possibile. E la cosa che forse più ci rattrista è che allo ‘spettacolo’ ha assistito il figlio”.

Il sindaco Motta ha condannato tale aggressione evidenziando che a Belpasso ci sono persone civili e rispettose, ma fatti del genere non possono essere moralmente tollerabili per il presente ma soprattutto per il futuro.

Ricordiamoci, infatti, che i bambini imparano dai genitori, assorbono tutto come spugne da quelli che sono i loro modelli principali. Pertanto è importante curare il proprio comportamento e le proprie azioni per dare ai figli il miglior esempio possibile”.

Duro il commento dell’assessore Pecorino: “La nostra Belpasso è una città meravigliosa e mi onoro di rappresentare gli assessorati alla polizia urbana e viabilità – scrive Pecorino -. In questo caso sono 4 le denunce presentate a marito e moglie affinché si possa comprendere che non facciamo sconti a nessuno”.

Avatar

Riguardo l'autore Redazione

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.