Maltempo, Protezione Civile emana allerta rossa: domani scuole chiuse a Catania, Paternò, Biancavilla e S. M. di Licodia

L’allerta rossa legata al maltempo sulla Sicilia centro-orientale diramata nel pomeriggio di oggi dalla Protezione Civile regionale ha spinto i sindaci di molti comuni etnei a disporre ordinanze di chiusura delle scuole.

A Catania il sindaco Salvo Pogliese ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado sul territorio comunale.

“L’impossibilità di prevedere esattamente l’ora e il momento nel quale avverrà il picco dei violenti fenomeni annunciati impone a tutti noi la massima cautela, per il bene dei nostri ragazzi e ragazze, dei lavoratori della scuola e dell’intero corpo docente- ha detto Pogliese- La chiusura renderà il traffico maggiormente gestibile e consentirà alla Protezione Civile di intervenire anche in funzione preventiva, sul territorio e proprio con il monitoraggio degli edifici scolastici più a rischio. Raccomando a tutta la popolazione la massima cautela, ribadendo l’invito a lasciare le proprie abitazioni solo se strettamente necessario”.

A Paternò scuole chiuse di ogni ordine e grado, coesi come i parchi pubblici e i due cimiteri. Stamattina a Paternò a causa del forte vento e della palificazione orami arrugginita un palo della pubblica illuminazione in Piazza della Regione è caduto a terra; sul posto carabinieri e vigili del fuoco.

Anche a Biancavilla scuole chiuse: “Sto predisponendo un’ordinanza per la chiusura nella giornata di domani – lunedì 25 – di tutte le scuole di ogni ordine e grado di Biancavilla. L’ordinanza verrà notificata a tutti i dirigenti scolastici- ha detto Antonio Bonanno- Già stamattina il Comune ha attivato il Coc assieme alle misure necessarie per la mitigazione dei rischi. Le previsioni meteo parlano di persistenza di rovesci o temporali accompagnati da grandinate e forti raffiche di vento. Raccomando a tutti i cittadini la massima attenzione”.

Lo stesso provvedimento è stato adottato a Santa Maria di Licodia: il sindaco Salvatore Mastroianni ha disposto la chiusura di ogni ordine e grado delle scuole. Intanto stamattina a causa vento è caduto un palo della illuminazione è caduto su Viale Aldo Moro. “A causa del forte vento che sta imperversando sul nostro comune, un palo della pubblica illuminazione è caduto sulla strada in Via Aldo Moro vicino l’intersezione con Via Vittorio Emanuele. Per fortuna non si sono verificati danni a persone o cose; sul posto sono intervenuti la polizia municipale, personale dell’ufficio tecnico e la ditta che si occupa della pubblica illuminazione che prontamente ha rimosso il palo e ripristinato così la viabilità.

Invitiamo tutta la cittadinanza alla massima prudenza negli spostamenti” ha detto il sindaco Mastroianni.

Riguardo l'autore Redazione

1 Comment

  1. Domani, 25 ottobre 2021
    dalle 00:00 alle 00:00
    Livello di allerta Normalità
    Colore verde. Considerati i fattori monitorati dalla Protezione Civile, non c’è evidenza di un possibile evento calamitoso rischio idrogeologico sul territorio.

    Tutto questo è riportato nella sezione della protezione civile del sito ufficiale di Paternò. Il Sig. Sindaco di Paternò ( nonché dipendente ASL in aspettativa ) Naso, controlla il sito web di paternò Municipium????

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.