Biancavilla, il sindaco Bonanno sui vaccini: “Ora puntare sulla terza dose per un Natale sereno”

Biancavilla, il sindaco Bonanno sui vaccini: “Ora puntare sulla terza dose per un Natale sereno”

“Per mantenere sotto controllo la diffusione del covid, è necessario che anche a Biancavilla si punti in maniera massiccia alla terza dose”.

A dirlo è Il sindaco di Biancavilla Antonio Bonanno il quale ha evidenziato che le varianti legate al virus stanno facendo aumentare in molte città la percentuale di contagiati. “Nei comuni limitrofi, proprio in queste ore, ci giungono notizie non confortanti. L’evoluzione dei vaccini anti-covid ci permette di tenere sotto controllo l’espandersi del contagio” ha proseguito Bonanno.

Biancavilla, allo stato attuale, registra l’ 82% di persone vaccinate (prima dose, target di vaccinabili) e 92% nella fascia ‘over 60’. Attualmente i positivi sono 11.

“Dati confortanti resi possibili anche grazie al lavoro del delegato covid del Comune, Francesco Privitera- sostiene il primo cittadino biancavillese- L’attenzione, però, resta alta perché la contagiosità delle varianti potrebbe ribaltare la situazione nel giro di pochi giorni. Va dato, quindi, un nuovo impulso alla campagna vaccinale accelerando i tempi per la terza dose. Solo così possiamo pensare ad un Natale sereno. Sono sempre attivi i centri vaccinali dell’ospedale di Biancavilla e del Pta di Adrano. E’ a disposizione anche il nostro Com per le richieste di prenotazioni che possono essere inviate via mail all’indirizzo: vaccinocovid@comune.biancavilla.c.t.it”.

Ad Adrano i positivi aggiornati al 22 novembre sono 40; a Paterno invece risultano essere positivi allo stato attuale 160 di cui 6 ospedalizzati. I soggetti posti in isolamento domiciliare sono 304.

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.