Paternò, si presenta il libro su Enzo Trantino di Valerio Musumeci: il 3 novembre in Biblioteca

Paternò, si presenta il libro su Enzo Trantino di Valerio Musumeci: il 3 novembre in Biblioteca

La presentazione avrà luogo, alle ore 18 venerdì 3 novembre, presso la Biblioteca comunale di Paternò.

Durante la presentazione porteranno i saluti il sindaco Nino Naso, il presidente dell‘ARS Gaetano Galvagno e il deputato nazionale Francesco Ciancitto. Discuteranno insieme all’autore, la consigliere CSM Rosanna Natoli, l’editore Salvo Bonfirraro e il ministro della Repubblica Nello Musumeci. Modera l’incontro il giornalista Nicola Savoca.

Negli occhi di Enzo è una passeggiata nel Secolo breve con un testimone irripetibile, ma anche un esperimento letterario inedito, che intreccia romanzo, intervista e saggio storico, dove i ricordi del protagonista – raccolti da Musumeci nel corso di lunghe conversazioni – si intrecciano a una ponderosa ricerca storica e bibliografica. A impreziosire ulteriormente il volume, oltre a una ricca galleria fotografica, le testimonianze inedite di numerosi protagonisti di primo piano della politica, del giornalismo e della cultura. In ordine rigorosamente alfabetico, Salvo Andò, Pietrangelo Buttafuoco, Giuliana De Medici, Piero Isgrò, Enzo Mellia, Antonello Piraneo, Rosario Pizzino, Ruggero Razza, Alessandro Sacchi e Luciano Violante.

Il libro ripercorre la straordinaria vita di Enzo Trantino, dalle origini familiari alla militanza nel Partito monarchico di Alfredo Covelli, dalla confluenza nel Movimento sociale italiano di Giorgio Almirante – che lo avrebbe voluto come suo successore – alla nascita di Alleanza nazionale. Passaggi cruciali nella storia politica del Paese, di cui Trantino è stato protagonista assoluto, che costituiscono le premesse per l’affermazione della moderna destra sociale e conservatrice rappresentata da Giorgia Meloni.

Ma Negli occhi di Enzo non è solo politica.

L’avvocato racconta alcuni dei maggiori processi del Novecento, vissuti in prima persona nelle aule dei Tribunali di tutto il Paese. Dall’ultimo, clamoroso caso di “delitto d’onore” avvenuto a Catania negli anni Sessanta al Maxiprocesso di Palermo, dalle stragi di mafia degli anni Novanta fino al sacrificio di due martiri dell’avvocatura, Serafino Famà ed Enzo Fragalà, puniti per aver svolto “con disciplina e onore” la propria professione.
«Scrivere questo libro è stata una grossa sfida, personalmente e professionalmente esaltante», spiega l’autore Valerio Musumeci. «Da cronista, alcuni anni fa, avevo avuto modo di intervistare l’avvocato Trantino, ma avere l’opportunità di farlo attraverso un libro ha rappresentato per me un’occasione straordinaria. Parliamo di un protagonista assoluto della storia politica siciliana e nazionale, che in questo libro si racconta a cuore aperto, svelando spesso dei retroscena inediti». Il giornalista sottolinea l’ecletticità del protagonista. «Oltre che un importante avvocato e un politico di carriera, Trantino è giornalista, scrittore, pensatore. Non per niente ampi brani di questo libro sono dedicati alla religiosità, alla filosofia, agli incontri con alcuni giganti della fede».

A raccontare la genesi del progetto è l’editore Salvo Bonfirraro, che insieme al figlio Alberto ha voluto fortemente la pubblicazione di quest’opera. «Negli occhi di Enzo nasce due anni fa, dalla volontà di rilanciare la collana storica e aprire nuove prospettive, anche attraverso il dialogo diretto con i protagonisti. E non è un caso che Enzo Trantino, al quale sono legato da amicizia antica e affettuosa, sia stata la nostra prima scelta. Mentre il mondo intorno a noi sembra tornare indietro di decenni», continua l’editore, «forse bisogna guardare al passato e fare tesoro dei suoi insegnamenti per affrontare con consapevolezza il domani. La nostra speranza è che quest’opera possa contribuire a rilanciare l’interesse per la storia, quella con la S maiuscola, che Trantino ha attraversato per intero».

Avatar

Riguardo l'autore Redazione

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.