Palagonia, GdF sequestra beni a un mafioso della ‘famiglia’ di Caltagirone: partecipò a 4 summit (VIDEO)

Palagonia, GdF sequestra beni a un mafioso della ‘famiglia’ di Caltagirone: partecipò a 4 summit (VIDEO)

I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, Nell’ambito di articolate attività di indagine coordinate dalla procura della Repubblica, hanno eseguito un provvedimento di sequestro patrimoniale in materia antimafia – emesso dal Tribunale... Leggi il resto »
Mafia, GdF sequestra beni per 1 mln a mafioso e a ex consigliere nel Messinese

Mafia, GdF sequestra beni per 1 mln a mafioso e a ex consigliere nel Messinese

Beni per un milione di euro sono stati sequestrati a un pregiudicato mafioso di Barcellona Pozzo di Gotto e a un’ex consigliere comunale di Giardini di Naxos. I finanzieri del Comando provinciale... Leggi il resto »
Biancavilla, in carcere il 34enne Monforte del clan mafioso ‘Tomasello-Mazzaglia-Toscano’: deve scontare una pena di 8 anni

Biancavilla, in carcere il 34enne Monforte del clan mafioso ‘Tomasello-Mazzaglia-Toscano’: deve scontare una pena di 8 anni

Su disposizione della Procura Distrettuale della Repubblica di Catania, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Biancavilla, hanno arrestato il 34enne Vincenzo Monforte di... Leggi il resto »
Catania, fiori sulla lapide di Pippo Fava ucciso dalla mafia 37 anni fa. La nipote: “Sentiamo la vicinanza di chi lo ricorda”

Catania, fiori sulla lapide di Pippo Fava ucciso dalla mafia 37 anni fa. La nipote: “Sentiamo la vicinanza di chi lo ricorda”

I familiari di Pippo Fava oggi pomeriggio hanno deposto un mazzo di fiori sotto la lapide che ricorda l’assassinio del giornalista avvenuto trentasette anni fa. “Quest’anno – ha dichiarato Francesca Andreozzi, nipote... Leggi il resto »
A Calatabiano c’è odor di mafia: Prefettura dispone accesso ispettivo al Comune

A Calatabiano c’è odor di mafia: Prefettura dispone accesso ispettivo al Comune

Il prefetto di Catania, Claudio Sammartino, su delega del ministro dell’Interno, ha disposto un accesso ispettivo antimafia presso il Comune di Calatabiano, per compiere accertamenti e approfondimenti allo scopo di verificare l’eventuale... Leggi il resto »
Mafiosi con il Reddito di cittadinanza: a Messina 25 denunciati per una frode da 330 mila euro

Mafiosi con il Reddito di cittadinanza: a Messina 25 denunciati per una frode da 330 mila euro

Venticinque persone denunciate e una frode da circa 330 mila euro. I finanzieri del Comando provinciale di Messina hanno dato esecuzione al decreto di sequestro preventivo, emesso dal gip su richiesta della... Leggi il resto »
Mafia, muore in ospedale a Bari il boss catanese Francesco La Rocca: ‘trait d’union’ tra cosa nostra etnea e palermitana

Mafia, muore in ospedale a Bari il boss catanese Francesco La Rocca: ‘trait d’union’ tra cosa nostra etnea e palermitana

E’ morto dopo una lunga malattia Francesco ‘Ciccio’ La Rocca storico boss di Cosa nostra. E’ deceduto al Policlinico di Bari nel quale era detenuto ai domiciliari. Originario di San Michele di... Leggi il resto »
Catania, ben per 2 mln sequestrati a esponente clan Cappello-Bonaccorsi: disposta la sorveglianza per 3 anni

Catania, ben per 2 mln sequestrati a esponente clan Cappello-Bonaccorsi: disposta la sorveglianza per 3 anni

Ammontano a due milioni di euro i beni sequestrati e confiscati dalla polizia a Massimiliano Giuseppe Leonardi, 49 anni, ritenuto inserito nell’area di influenza della cosca catanese Cappello-Bonaccorsi. Il tribunale di sorveglianza,... Leggi il resto »
Mafia, in manette nel Trapanese l’uomo d’onore che costruì la ‘prigione’ del piccolo Giuseppe Di Matteo

Mafia, in manette nel Trapanese l’uomo d’onore che costruì la ‘prigione’ del piccolo Giuseppe Di Matteo

I Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani e il personale della Direzione Investigativa Antimafia, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Palermo, su richiesta della locale Direzione... Leggi il resto »
Mafia, 18 arCovid, D’Amato: “In Italia prima dose di vaccino sarà iniettata su una donna il 15 gennaio”resti nel Catanese per estorsioni e turbativa d’asta: colpo ai clan Santapaola-Ercolano e Laudani

Mafia, 18 arresti nel Catanese per estorsioni e turbativa d’asta: colpo ai clan Santapaola-Ercolano e Laudani (VIDEO)

Diciotto persone sono state arrestate, tra carcere e domiciliari, in un’operazione antimafia scattata all’alba e condotta dai miliari della Guardia di finanza di Catania contro esponenti dei clan Santapaola-Ercolano e Laudani. Oltre... Leggi il resto »