Maltempo, trovato il corpo del medico disperso sabato: andava in ospedale a lavorare

Ritrovato il corpo di Giuseppe Liotta, il pediatra palermitano disperso sabato, nel corso dell’ondata di maltempo che si era abbattuta sulla Sicilia occidentale, mentre si recava all’ospedale di Corleone per prendere servizio. Il corpo, riferiscono i carabinieri, è stato ritrovato tra Corleone e Roccamena. Liotta è la tredicesima vittima dell’ondata di maltempo che ha sconvolto il versante occidentale della Sicilia lo scorso weekend. La tragedia più grave a Casteldaccia, nel Palermitano, dove nove persone hanno perso la vita sorprese all’interno di una villetta dalla piena del fiume Milicia. Una decima persona è morta travolta dal fango a Vicari, nel Palermitano. Stessa sorte per due turisti a Cammarata, nell’Agrigentino, travolti dalla piena di un torrente.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Riguardo l'autore Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.