“Per esempio a Paternò”: 33 anni dopo torna lo speciale televisivo Rai sulla città. Un documento straordinario (VIDEO)

Dagli archivi della televisione italiana emerge uno straordinario documento della città di Paternò. E’ la puntata speciale trasmessa da TG2 Dossier il 13 maggio 1986. Si intitola “Per esempio a Paternò” ed è un prezioso approfondimento giornalistico firmato da Fernando Cancedda. Nelle note di presentazione, la storica annunciatrice Nicoletta Orsomando definisce “Per esempio a Paternò” la “…radiografia di una città siciliana di provincia capace di offrire da sola un ventaglio dei drammi del Sud: dall’abusivismo al lavoro nero; dalla disoccupazione al traffico della droga”.
Per interpretare la città “esemplare” l’autore dell’inchiesta si fa aiutare da due giovani giornalisti pubblicisti del posto: Giuseppe Asero ed Ezio Costanzo, quest’ultimo divenuto uno dei maggiori studiosi dello sbarco alleato nell’Isola.
Il dossier su Paternò scosse gli animi della classe dirigente di allora che – ricordano i giovani di allora – criticò aspramente l’operato dell’autore e dei due pubblicisti che lo avevano supportato. Rivedere quella puntata speciale, a distanza di 33 anni, offre le chiavi di interpretazione dello sviluppo stentato – a volte negato – di molte realtà isolane. Al centro dell’attenzione ci sono la crisi agrumicola – 7 mila braccianti impegnati ogni giorno nella raccolta delle arance -, la classe politica locale con la Dc al governo – sindaco Gioacchino Milazzo e il potente parlamentare Nino Lombardo – e il Pci all’opposizione, la criminalità mafiosa che insanguina le strade – viene citato il pastore-boss Giuseppe Alleruzzo – e, infine, la figura di Michelangelo Virgillito, benefattore e finanziere d’assalto nella città di Milano.
I giovani e le loro speranze velate di pessimismo chiudono questo documento straordinario che vale la pena di rivedere con attenzione.

Clicca qui per vedere “Per esempio a Paternò”.

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.