Covid, Musumeci non fa come De Luca: “Vaccinazione continuerà con il dato anagrafico. Si può arrivare a 50 mila dosi al giorno”

Covid, Musumeci non fa come De Luca: “Vaccinazione continuerà con il dato anagrafico. Si può arrivare a 50 mila dosi al giorno”

La Sicilia continuerà la somministrazione dei vaccini con il dato anagrafico, perché chi è più giovane è meno esposto, possiamo arrivare a 50 mila vaccini al giorno”.

Lo ha detto il Presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, intervenendo a Sky Tg24.

Il presidente siciliano non farà come il collega della Campania, De Luca, secondo il quale “vaccinati gli ultra 80enni e i fragili noi vogliamo vaccinare le categorie economiche.

“Non possiamo aspettare altri 3 mesi che vacciniamo i 70enni i 60enni, – ha aggiunto De Luca – qua non la finiamo più, la fase è diversa e dobbiamo alimentare anche l’economia”.

Riguardo l'autore Redazione

1 Comment

  1. Libertà di decidere con quale vaccino vaccinarsi questa è le priorità Presidente Musumeci, per il resto le Sue sono solo chiacchere e proclami elettorali

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.