Nella bacheca di “Adrano a Tinghitè” l’addio e le parole d’Amore per le 4 giovani vittime

Anche il clangore di un gruppo social può virare in riflessione su ciò che non è più. La morte di 4 giovani adraniti, nell’incidente stradale di oggi, ha indotto il Gruppo “Adrano a Tinghitè” ad aprire una sorta di contenitore dove trova spazio solo la dolcezza del ricordo.
“Il dolore – si legge nella pagina del gruppo – può annientarti, smarrirti. Guai, però, a venirne sopraffatti. Per questa ragione, dopo la tragedia che scuote i cuori di tutti gli adraniti, il nostro Gruppo si ferma a riflettere e decide di indirizzare a Erika, Lucrezia, Salvo e Manuel – le 4 vittime dell’incidente stradale – un messaggio scritto con il cuore.
Perché più forte della morte c’è solo l’Amore”.

Per tutti, l’invito è a lasciare – nella bacheca di “Adrano a Tinghitè” – una frase, un pensiero affettuoso, da dedicare alle quattro giovani vite spezzate.

Pubblicità
Avatar

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.