Adrano, città in lacrime per i 4 morti dell’incidente stradale: le foto delle vittime

lacrime

Abbracciati l’un l’altro, l’accenno di un sorriso. Sono i ‘selfie’ e le istantanee di una vita che non c’è più. Le foto delle 4 vittime del tragico indicente stradale di oggi sulla SS. 121 viaggiano sui social, accompagnati da una selva di R.I.P. e da brevi commenti improntati al dolore e all’incredulità per quanto successo. In una foto (in alto a sinistra) si vede Lucrezia Diolosà Farinato, 28 anni. Nei social, Lucrezia si firma con la “k” e si definisce ‘impegnata’ con Giuseppe Cusimano, l’uomo che guidava la Seat Leon. Cusimano, 40 anni si trova ricoverato nel reparto Ortopedia dell’ospedale Cannizzaro di Catania: ha riportato la frattura della caviglia e contusioni varie.
A destra della foto, la coppia formata da Erika Diolosà, 15 anni, e Salvo Moschitta, 20. In basso a sinistra l’altra giovane vittima, Manuel Petronio, 17 anni, ripreso mentre è a bordo di uno scooter. Rientravano tutti da una serata al Banacher, famosa discoteca all’aperto di Aci Castello.
La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta sull’incidente: l’ipotesi di reato è ‘omicidio stradale’. I carabinieri della compagnia di Paternò, agli ordini del capitano Angelo Accardo, hanno effettuato i rilievi sul posto, insieme ai vigili del fuoco, e attendono gli esiti degli esami per verificare se il 40enne si fosse messo alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o in stato di ebbrezza. A quanto pare, nessuno degli occupanti dell’auto indossava la cintura di sicurezza.

Avatar

Riguardo l'autore Redazione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.